Ad Banner
Home > Comunicati stampa > Comunicati 2005 > A Sopaf 450 quote FIP all'asta del Ministero dell'Economia
A Sopaf 450 quote FIP all'asta del Ministero dell'Economia



STIPULA DELL’ATTO DI FUSIONE SOPAF-LM ETVE IL PROSSIMO 26 LUGLIO

 

Milano, 19 luglio 2005 - Sopaf Spa rende noto di aver partecipato, tramite la controllata Fivestars Sarl, al private placement di quote del fondo di investimento immobiliare chiuso “FIP- Fondo Immobili Pubblici” del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

L’offerta irrevocabile è stata accettata per un numero pari a 450 quote, corrispondente ad un investimento complessivo di € 57 milioni.

Fivestars Sarl è una società veicolo di diritto lussemburghese, controllata da Sopaf S.p.A. e partecipata da un gruppo di investitori privati.

L’operazione FIP rientra nell’area degli investimenti finanziari alternativi, uno dei principali settori in cui ha scelto di operare Sopaf, dopo l’integrazione delle attività facenti capo alla società LM ETVE Spa.

Sopaf informa che il prossimo 26 luglio avverrà la stipula dell’atto di fusione per incorporazione di LM ETVE in Sopaf.  Come gia comunicato al mercato, il capitale di Sopaf sarà così aumentato a € 80.000.000,00 e suddiviso in complessive n. 421.794.706 azioni ordinarie, prive del valore nominale, di cui 105.451.746 spettanti ai precedenti azionisti Sopaf e 316.342.960 spettanti agli ex azionisti LM ETVE.  Inoltre, con efficacia dalla data della fusione, Sopaf emetterà n. 28.104.600 “Warrant Azioni Ordinarie Sopaf 2005 - 2011”, rivenienti dalla sostituzione dei preesistenti n. 1860 “Warrant Azioni Ordinarie LM ETVE 2005 - 2011” di spettanza dei titolari di questi ultimi. Ognuno dei “Warrant Azioni Ordinarie Sopaf 2005 - 2011” attribuirà il diritto di sottoscrivere n. 2 azioni ordinarie prive del valore nominale al prezzo di euro 0,50 ciascuna.
A servizio dei warrant Sopaf, l’Assemblea Straordinaria Sopaf ha deliberato, con efficacia dalla data di efficacia della fusione, anche un aumento progressivo e scindibile di capitale sociale di ulteriori massimi € 28.104.600,00, con emissione di massime ulteriori n. 56.209.200 azioni ordinarie prive di valore nominale.

Le operazioni di LM ETVE saranno imputate al bilancio di Sopaf a partire dalla data del 1° luglio dell’esercizio in corso.  All’esito della fusione le azioni di Sopaf continueranno ad essere quotate al MTA.

 

Ultimo aggiornamento: 21/12/2005
copyright 2006 Sopaf SpA in liquidazione - P.IVA 05916630154 - all right reserved