Ad Banner
Home > Comunicati stampa > Comunicati 2005 > Approvato dal Consiglio di Amministrazione il bilancio consolidato al 30 giugno 2005 di Sopaf Spa ante fusione con Lm Etve Spa
Approvato dal Consiglio di Amministrazione il bilancio consolidato al 30 giugno 2005 di Sopaf Spa ante fusione con Lm Etve Spa



Bilancio consolidato ante fusione con LM Etve Spa 

  • Perdita consolidata di Gruppo per 23.401 migliaia di euro (perdita di 7.967 migliaia di euro al 30 giugno 2004) dopo ammortamenti e svalutazioni per 18.362 migliaia di euro;
  • Posizione finanziaria netta negativa per 72.615 migliaia di euro (71.868 migliaia di euro al 30 giugno 2004)
  • Patrimonio netto 37.406 migliaia di euro (63.651 migliaia di euro al 30 giugno 2004)


Milano, 20 ottobre 2005-Il Consiglio di Amministrazione di Sopaf Spa, riunitosi in data odierna, ha approvato il bilancio consolidato del Gruppo Sopaf al 30 giugno 2005 ante fusione con Lm Etve SpA.

Il bilancio consolidato del Gruppo Sopaf ante fusione al 30 giugno 2005 presenta una perdita di 23.401 migliaia di euro contro un una perdita di 7.967 migliaia di euro registrato al 30 giugno 2004. La perdita consolidata è influenzata, oltre che dal risultato della Capogruppo (pari a 26.935 migliaia di euro), anche dal risultato pro quota di Coronet pari a 7.748 migliaia di euro e da ammortamenti e svalutazioni della relativa differenza di consolidamento per un ammontare di 10.125 migliaia di euro. Il risultato consolidato al 30 giugno 2005 comprende anche il risultato della Sopaf Corporate Finance Spa che ha chiuso con un utile netto di 2.283 migliaia di euro.

Pertanto il risultato consolidato del Gruppo Sopaf, al netto delle rettifiche che rivestono un carattere straordinario (registrate dalla Capogruppo per 4.100 migliaia di euro), degli oneri straordinari e degli ammortamenti e svalutazioni sulle immobilizzazioni (registrate sulla controllata Coronet per 17.119 migliaia di euro) è pari ad una perdita di 2.182 migliaia di euro.

Si ricorda che la partecipazione detenuta da Sopaf in Coronet Spa è scesa dal 60% al 30% del capitale in circolazione a seguito della cessione del 30% del capitale in circolazione di Coronet Spa avvenuta in data 4 agosto 2005 all’azionista già detentore del 40%.

Pertanto, a partire dall’esercizio 2005-2006, Coronet non rientra più nell’area di consolidamento del Gruppo Sopaf.

Il valore della produzione ammonta a 33.106 migliaia di euro (rispetto ai 44.810 dell’esercizio 2004) e si riferisce per 28.524 migliaia di euro a Coronet S.p.A.

Il Patrimonio Netto consolidato Ante Fusione, compresi gli interessi delle minoranze, è pari al 30 giugno 2005 a 37.406 migliaia di euro contro i 63.651 migliaia di euro al 30 giugno 2004; il Patrimonio Netto di Gruppo al 30 giugno 2005 è pari a 30.201 migliaia di euro contro i 53.601 migliaia di euro del 30 giugno 2004.

La posizione finanziaria netta a livello consolidato risulta negativa per 72.615 migliaia di euro (in linea con i 71.868 al 30 giugno 2004). La posizione finanziaria netta consolidata include anche i debiti finanziari di Coronet Spa per un ammontare di 53.713 migliaia di euro.

***

Per ulteriori informazioni:
Maria Antonietta Barelli
Sopaf Spa
Tel. +390272142429

Ultimo aggiornamento: 21/12/2005
copyright 2006 Sopaf SpA in liquidazione - P.IVA 05916630154 - all right reserved