Ad Banner
Home > Comunicati stampa > Comunicati 2007 > Sopaf: Prestito obbligazionario convertibile “SOPAF 2007-2012 convertibile 3,875%”
Sopaf: Prestito obbligazionario convertibile “SOPAF 2007-2012 convertibile 3,875%”



  • L’importo del prestito obbligazionario è pari a 49,7 milioni di Euro
  • L’offerta partirà il 23 luglio e terminerà il 10 agosto 2007 inclusi
  • L’azionista Acqua Blu S.r.l. si impegna a sottoscrivere una quota pari al 20% dell’ammontare complessivo del prestito
  • Sottoscritto il contratto di garanzia da Banca Akros per il restante 80% del prestito

Milano, 19 luglio 2007 –  In data odierna, a completamento delle determinazioni assunte dal Consiglio di Amministrazione nelle sedute del 23 aprile 2007 e del 29 giugno 2007, Sopaf S.p.A. ha individuato le condizioni definitive dell’emissione del Prestito Obbligazionario Convertibile “SOPAF 2007-2012 convertibile 3,875%” (il “Prestito Obbligazionario Convertibile”), da offrire in opzione ai soci.
Il Prestito Obbligazionario Convertibile è stato già ammesso a quotazione da Borsa Italiana S.p.A. in data 18 luglio 2007, subordinatamente alla pubblicazione del Prospetto Informativo di offerta in opzione.
In data 18 luglio 2007, Consob ha autorizzato la pubblicazione del prospetto informativo subordinatamente all’inserimento delle informazioni relative alle condizioni definitive dell’emissione.
Sopaf ha stabilito che il periodo di offerta in opzione avrà inizio il 23 luglio 2007 e termine il 10 agosto 2007 inclusi.
I diritti di opzione saranno negoziabili in borsa dal 23 luglio 2007 al 3 agosto 2007 inclusi.
I diritti di opzione non esercitati entro il termine del periodo di offerta saranno offerti in Borsa da Sopaf entro il mese successivo alla fine del periodo di offerta, per almeno 5 giorni di borsa aperta, ai sensi dell’art. 2441. comma 3, cod. civ..
Sopaf ha inoltre stabilito:

  • che l’importo nominale complessivo del prestito obbligazionario “SOPAF 2007-2012 convertibile 3,875%”, è pari a Euro 49.738.007,44 e l’importo nominale individuale delle obbligazioni è pari a Euro 0,88 ciascuna;
  • che il numero delle obbligazioni è fissato in 56.520.463;
  • che il tasso di interesse fisso annuo lordo è pari al 3,875%;
  • che le obbligazioni saranno offerte in opzione agli azionisti nel rapporto di n. 67 obbligazioni per ogni n. 500 azioni ordinarie della Società possedute;
  • di aumentare il capitale sociale in via scindibile al servizio della conversione del prestito ai sensi degli artt. 2420-bis e 2420-ter c.c. fino all’importo nominale massimo di Euro 49.738.007,44 da deliberarsi anche in più riprese mediante l’emissione di massime n. 56.520.463 azioni ordinarie prive del valore nominale, godimento regolare, riservate esclusivamente ed irrevocabilmente al servizio della conversione del Prestito Obbligazionario Convertibile.

Si ricorda che il rapporto di conversione è stato già individuato dal Consiglio di Amministrazione dello scorso 29 giugno 2007 in ragione di 1 azione ordinaria Sopaf S.p.A. per ogni obbligazione convertibile e che il prezzo di emissione è alla pari, ovvero al valore nominale delle obbligazioni convertibili come sopra indicato.
Come già specificato nel comunicato del 29 giugno u.s., l’emissione diversifica le fonti di finanziamento e genera risorse per sviluppare e valorizzare i progetti di investimento del Gruppo.
Acqua Blu S.r.l. (società che detiene direttamente una partecipazione pari a circa il 25% di Sopaf ed è controllata da Giorgio Magnoni, il quale detiene complessivamente tramite la stessa Acqua Blu S.r.l. ed Alfabravo S.r.l. una partecipazione pari a circa il 31% di Sopaf) ha assunto l'impegno ad esercitare in parte i diritti di opzione ad essa spettanti e a sottoscrivere una quota pari al 20% del Prestito Obbligazionario Convertibile. 
La quota rimanente del Prestito Obbligazionario Convertibile sarà integralmente assistita da una garanzia di Banca Akros. Il relativo contratto di garanzia è stato stipulato in data odierna.  

 

* * *

 

Per ulteriori informazioni
Maria Antonietta Barelli
Sopaf S.p.A.  
Tel: +39 (02) 72.14.24.29
Mobile: +39.335.620.0990 
mabarelli@sopafgroup.it   
                         
Laura La Ferla  
PMS S.r.l.  
Mobile: +39 329 4705000
l.laferla@pmsgroup.it


 

Ultimo aggiornamento: 19/12/2007
copyright 2006 Sopaf SpA in liquidazione - P.IVA 05916630154 - all right reserved