Ad Banner
Home > Comunicati stampa > Comunicati 2013 > Comunicato stampa ai sensi dell’art. 114 comma 5 del Decreto Legislativo n. 58/98
Comunicato stampa ai sensi dell’art. 114 comma 5 del Decreto Legislativo n. 58/98



Milano, 30 dicembre 2013  –  A seguito di specifica richiesta di CONSOB ai sensi dell’art. 114 comma 5 del D. Lgs. n. 58/98, relativa alla pubblicazione mensile di informazioni rilevanti sulla situazione di Sopaf S.p.A. in liquidazione in Concordato Preventivo (“Sopaf” o la “Società”), si riporta quanto segue.
Si rammenta che l’Assemblea degli Azionisti della Società, in data 16 novembre 2012, ha nominato il Collegio dei Liquidatori che, in data 24 gennaio u.s., ha depositato la proposta di Concordato Preventivo; in data 21 febbraio 2013 il Tribunale di Milano ha ammesso la Società alla procedura di Concordato Preventivo, con deposito del provvedimento in Cancelleria in data 26 febbraio 2013.
L’Adunanza dei Creditori, inizialmente fissata per il giorno 28 giugno 2013 e poi rinviata al 30 ottobre 2013, con provvedimento del 16 ottobre 2013 del Giudice Delegato alla Procedura dott.ssa Francesca Maria Mammone, è stata differita a data da destinarsi in attesa della definizione del procedimento ex art. 173 R.D. n. 267/1942 attivato dai Commissari Giudiziali. A seguito dell’udienza collegiale del 7 novembre 2013, il Tribunale di Milano ha dichiarato il non luogo a provvedere sulla relazione ex art. 173 R.D. n. 267/1942 e ha ordinato la convocazione dei creditori per il 20 gennaio 2014.
Si rammenta che, in data 19 luglio 2013, l’Assemblea Ordinaria degli Azionisti della Società ha, tra l’altro, approvato i bilanci al 31 dicembre 2011 e al 31 dicembre 2012.
Si sottolinea che la Società ha predisposto i dati del presente comunicato stampa sulla base del presupposto della “liquidazione”, come già fatto per i comunicati del medesimo tenore a partire da quello diffuso in data 31 maggio 2013 ed in coerenza con il summenzionato bilancio al 31 dicembre 2012.
Si precisa infine che i dati riportati non sono stati oggetto di verifiche da parte della Società di Revisione, né del Collegio Sindacale.


 

Posizione finanziaria netta della Società, con evidenziazione delle componenti a breve (corrente) separatamente da quelle a medio e a lungo (non corrente) termine


 

Si riporta di seguito la posizione finanziaria netta di Sopaf al 30 novembre 2013, raffrontata con i dati al 31 ottobre 2013.
 


- per la tabella numerica si faccia riferimento al file pdf del comunicato -

 

La posizione finanziaria netta passiva a fine novembre è in lieve incremento rispetto ai dati di fine ottobre 2013, recependo principalmente l’effetto delle spese di gestione corrente.


 

 

Posizioni debitorie scadute della Società, ripartite per natura, e connesse eventuali iniziative dei creditori


 

 - per la tabella numerica si faccia riferimento al file pdf del comunicato -

 

* Al 31 luglio 2012 si sono verificate le condizioni che successivamente hanno determinato la possibilità per gli obbligazionisti di richiedere il rimborso anticipato dei prestiti obbligazionari.

Si ricorda che, in virtù dell’ammissione di Sopaf alla procedura di Concordato Preventivo, le azioni esecutive da parte dei creditori nei confronti della Società sono attualmente sospese in attesa dell’esito della procedura concorsuale.

 

Rapporti verso parti correlate della Società


 

La tabella sotto riportata illustra i rapporti verso parti correlate della Società al 30 novembre 2013.

 

- per la tabella numerica si faccia riferimento al file pdf del comunicato -


 

Con riferimento ai rapporti verso parti correlate, rispetto ai dati al 31 ottobre 2013, non si evidenziano modifiche rilevanti.

 

***

Per ulteriori informazioni

Collegio dei Liquidatori
Sopaf S.p.A. in liquidazione
in Concordato Preventivo
Tel: +39 02 45497432
e-mail: investor.relations@sopafgroup.it 
www.sopafgroup.it 

 

 

Ultimo aggiornamento: 30/12/2013
copyright 2006 Sopaf SpA in liquidazione - P.IVA 05916630154 - all right reserved